La Manomissione delle parole

Laboratorio socio narrativo con lo scrittore Gianrico Carofiglio. La cooperativa sociale Sirio – in collaborazione con: Istituti Penitenziari di Parma, Università di Parma, Facoltà di Scienze Sociali, Liceo delle Scienze umane “Albertina Sanvitale”, Liceo artistico “Paolo Toschi”, redazione radiofonica “Non Ci Sto Più Dentro” – presenta il progetto del laboratorio socio narrativo “La manomissione delle parole”, liberamente tratto dall’omonimo libro di Gianrico Carofiglio.
Il nostro progetto nasce dalla volontà di mettere insieme e sullo stesso piano alcuni luoghi a confronto, ciascuno con la ricchezza delle peculiarità e i limiti di chi li abita. Una sezione del carcere cittadino, una facoltà universitaria, due licei, una redazione radiofonica. Luoghi abitati, vissuti da persone diverse fra loro e con la medesima voglia di rileggere i rispettivi percorsi esistenziali e culturali, mettendosi a confronto, partendo dall’avere in comune le cinque parole proposte dallo scrittore Carofiglio.
Coinvolti 40 studenti liceali, 20 universitari, 18 detenuti AS1…e la nostra redazione! Ai due incontri pubblici all’Università, sul reinserimento lavorativo, dove sono intervenuti alcuni operatori, erano presenti circa 100 studenti.
Il progetto “La manomissione delle parole” ha ottenuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Ministero della Giustizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *